MENU
Azienda Logistica

Vie della Seta, record di traffico merci su ferro tra Cina e Spagna

Nei primi sei mesi di quest'anno i volumi sono più che raddoppiati rispetto al 2019, confermando il trend in atto in tutta Europa, e soprattutto nei collegamenti con Italia e Francia. Lo scorso maggio il traffico ferroviario tra Cina e Europa è cresciuto di oltre il 40%


02/07/2020 16:48

di Pier Paolo Albricci - Class Editori

settimanale

Ha impiegato 24 giorni, il treno merci sulla linea Cina Europa, che collega Yiwu, un piccolo centro di distribuzione nella ricca provincia orientale dello  Zhejiang, alla capitale della Spagna, Madrid. I container per un totale di 86 Teu (l'unità di misura dei container da 20 piedi), con 257 tonnellate di forniture sanitarie, tra cui 25 milioni di mascherine e 400 mila camici protettivi, erano stati spediti su una linea che sta registrando un aumento del traffico molto significativo, confermando il trend che indica un recupero del traffico ferroviario tra Cina e Europa, rispetto a quello marittimo e aereo.

Le statistiche di parte cinese riferiscono che nei primi sei mesi di quest'anno sulla linea Yiwu-Madrid sono transitati 294 treni merci, trasportando merci per un totale di 24.446 teu, il 117 % in più del primo semestre 2019. Si tratta di un numero record anche rispetto alla media del trend europeo.

Secondo quanto reso noto da China State Railway Group, nel mese di maggio il numero di treni merci Cina – Europa ha raggiunto un nuovo massimo di 1.033 convogli, con un incremento del 43% rispetto all’anno precedente. Circa 93 mila teu equivalenti sono state trasportate dai treni, con un aumento del 48% rispetto all’anno precedente. Il numero di treni in partenza è aumentato del 47% anno su anno a 556 il mese scorso, mentre il numero di treni di ritorno è salito del 39% a 477.

José Maria Chiquillo Barber, rappresentante spagnolo nel network Silkroad dell'Unesco, attivamente impegnato a facilitare i collegamenti Est-Ovest, ha messo in evidenza come il dato indichi una tappa importante tra gli scambi Cina-Spagna. 

Tra l'altro quei numeri suonano anche come una sfida alla logistica italiana che pur registrando un incremento significativo del traffico ferroviario con la Cina restano al di sotto delle potenzialità considerando che il viaggio dura 14 giorni, quindi ben più corto del collegamento Spagna-Cina

Recentemente Rail Cargo Group, in collaborazione DBO Bahnoperator, ha avviato un treno per il trasporto di container 40 piedi high cube fra Xi’an e Melzo (Milano) con un transit time di 14 giorni. Da Melzo (Rail Hub Milano) sono poi disponibili vari collegamenti secondari da e per Ravenna, Bari, Nola e altre destinazioni collegate con l’hub intermodale lombardo di Contship Italia.

I collegamenti ferroviari sulle Nuove Vie della Seta si stanno intensificando anche all'interno del pianeta Cina. China State Railway Group ha annunciato che è stata aperta una nuova tratta nel collegamento con le regioni del Qinghai and Xinjiang, nel nord ovest della Cina. Si tratta di una ferrovia di 1.200 chilometri, la Geermu-Kuerle Railway, progettata per assicurare una velocità commerciale di 120 chilometri all'ora, che consente di più che dimezzare i tempi di percorrenza tra le due città, in un'area della Cina centrale molto interessata dai progetti legati alla Silkroad e, quindi, all'incremento dei flussi commerciali. (riproduzione riservata)



Chiudi finestra
Accedi