MENU
Azienda Costruzioni

Azienda Costruzioni

Real estate in crisi, anche Shimao Group rischia il fallimento

È lo sviluppatore immobiliare che ha realizzato a Shanghai uno dei più iconici grattacieli della città che ora sta cercando di vendere a una società pubblica. Il gruppo non riesce a rimborsare le obbligazioni in dollari e in yuan in scadenza e da mesi sta cercando di realizzare i suoi asset

10/01/2022

Evergrande sotto tiro a Hainan per irregolarità nel progetto Ocean

Le autorità di Danzhou, nella provincia dello Hainan, hanno emesso l'ordine di demolire 39 edifici relativi al progetto Ocean Flower Island dello sviluppatore di Shenzhen, in quanto costruiti illegalmente. L'anno scorso il fatturato del gruppo immobiliare è sceso del 39% a 70 miliardi di dollari

04/01/2022

Evergrande riprende l'attività e mette in consegna le nuove case

Con l'appoggio di Wang Menghui, responsabile del Ministero dell'edilizia abitativa e dello sviluppo urbano-rurale, il gruppo immobiliare del Guangdong ha comunicato che entro il mese consegnerà ben 39 mila appartamenti divisi in 115 progetti di sviluppo. Ma la crisi del debito non è finita

27/12/2021

Cina, in novembre cresce l'industria e rallenta l'immobiliare

Tuttavia nel real estate alcune banche hanno allentato le restrizioni sui mutui case e diversi governi locali si sono impegnati a sostenere il prezzo delle abitazioni. Sono segnali che indicano un rallentamento da parte del governo centrale delle misure adottate per frenare la speculazione immobiliare

15/12/2021

Cina rebus real estate, tra crisi dei developer e bisogno di nuove case

Le difficoltà finanziarie delle grandi società di sviluppo immobiliare sta provocando a catena una serie di conseguenze che mettono a rischio la crescita dell'intera economia e della tenuta dei conti delle amministrazioni locali. Mentre i processi di inurbamento aprono enormi problematiche sociali sulla necessità di fornire immobili residenziali ad affitto contenuto

29/11/2021

Evergrande paga le cedole sui bond esteri, default scongiurato

Il gruppo immobiliare cinese, gravato da 300 miliardi di debiti e in crisi di liquidità, ha pagato una seconda rata di cedole in scadenza oggi su obbligazioni in dollari. La settimana scorsa aveva pagato in extremis 83,5 milioni di dollari per rimborsare un'altra cedola in dollari statunitensi

29/10/2021

Pechino studia nuove tasse sulla casa, colpite le grandi città

Il presidente Xi Jinping ha chiesto "di procedere con costanza e in maniera vigorosa" sul programma di tassazione sulla proprietà. Per il momento tuttavia sarebbero escluse le proprietà nelle città di terzo e quarto livello. Gli investitori temono ulteriori effetti negativi sul settore, in aggiunta ai guai prtovocati da Evergrande

18/10/2021

Belt&Road, grandi manovre sui terminal dell'Oceano Indiano

Cina e Pakistan hanno firmato un memorandum d'intesa per spostare nell'area di Karachi il baricentro del corridoio economico tra i due paesi (46 miliardi d'investimento). Intanto il gruppo indiano Adani muove sul porto di Colombo, in Sri Lanka, dove dominano i cinesi

07/10/2021

Coface, si accorciano i tempi di pagamento in Cina

L'ultimo studio sui pagamenti delle imprese in Cina 2021 di Coface mostra che le imprese cinesi hanno compiuto i passi necessari per rafforzare la gestione del credito nel 2020 a causa della pandemia di Covid-19. I termini di pagamento sono stati ridotti in molti settori e sono stati impiegati più strumenti di gestione del credito

03/06/2021

Cnbm, prima cinese nel business dell'ecobonus 110%

Accordo con Impretek per sostenere lavori di riqualificazione ed efficientamento in Italia. Il gruppo cinese investirà 150 milioni di euro. L'operazione dovrebbe generare 5.000 nuovi posti di lavoro

22/04/2021

Maxi accordo di Msc in Cina per sei nuove portacontainer

La shipping company, fondata da Gialuigi Aponte e diretta dal figlio Diego, ha firmato un accordo con la società di leasing di Bank of Communication che acquisterà 6 navi da 24 mila teu e le noleggerà a Msc. Le navi verranno costruite in tre diversi cantieri cinesi. Il valore del contratto è di circa 900 milioni di dollari. Le consegne previste nel 2023-2024

07/01/2021

Sace, accordo con Rönesans per aiutare il made in Italy in Turchia

L'intesa vuole esplorare soluzioni assicurative e finanziarie per sostenere opportunità di business che vedano coinvolte imprese italiane.Nel 2021 l'export in Turchia con un tasso di crescita del 9% e nel biennio 2022-2023 del 6,4% in media all’anno. Il gruppo turco è attivo nelle infrastrutture e costruzioni, sviluppo immobiliare, energia e healthcare

10/12/2020

La Cina nell'alleanza promossa dall'Oms per il vaccino anti Covid

La conferma arriva dalla portavoce del ministero degli Esteri cinese Hua Chunying. Il programma dell'Oms punta a distribuire i vaccini già entro la fine dell'anno. Al momento sono stati raccolti circa 1,8 miliardi di dollari

09/10/2020

China Communication Construction è ora nel mirino di Trump

La società statale cinese è il maggior contractor per quanto riguarda le attività infrastrutturali nel quadro della Belt&Road Initiative. Il provvedimento vieta alle società americane di fornire tecnologia a questo gruppo, definito la Huawei delle infrastrutture, e ad altre 24 società statali cinesi. I dirigenti e personale di queste società non potranno avere visti americani

26/08/2020

Nuova commessa per Astaldi in Romania, vale 350 milioni di euro

Costruirà un altro tratto della principale autostrada che attraversa il paese da est a ovest. Nel paese dell'est Europa, i lavori del gruppo che dovrebbe confluire a breve in Webuilld, ex Salini-Impregilo, salgono a oltre 1 miliardo. Il gruppo è impegnato anche nella realizzazione del Ponte di Braila, ponte sospeso sul Danubio di circa 2 chilometri di lunghezza

13/05/2020




Chiudi finestra
Accedi