MENU

PowerChina abbandona Geodata, la controllata italiana di Torino

All'improvviso i 400 dipendenti della società controllata all'80% dal colosso statale cinese hanno ricevuto via mail la comunicazione che la proprietà interrompe l'attività. I soci di minoranza italiani, tra cui il fondatore Piergiorgio Grasso, hanno in corso trattative per salvare l'attività che potrebbe molto beneficiare dal Pnrr

20/05/2022 18:23


Chiudi finestra
Accedi