MENU
Politica

Politica

La crisi nel Mar Rosso minaccia gli scambi Europa-Cina

L'allungamento delle rotte marittime con la circumnavigazione dell'Africa non solo rallenta l'arrivo delle merci ma ha un notevole impatto sui noli, che si mantengono elevati, e soprattutto sull'inquinamento. Perché le navi sono costrette ad aumentare la velocità per recuperare sui tempi di navigazione

28/02/2024

Kallenius (Mercedes), la Ue non vari misure protezionistiche contro la Cina

Gli industriali tedeschi sono allineati con il presidente della casa automobilistica nel sostenere l'attività con il mercato della Repubblica popolare. Nel 2023 quest'ultimo è stato il principale partner commerciale della Germania e gli investimenti tedeschi in Cina hanno toccato il massimo storico con oltre 12 miliardi di euro

26/02/2024

Ancora fuga di capitali dalla Cina, lo conferma la banca centrale

Dal picco del 2021, l'investimento in azioni da parte di operatori internazionali è diminuito del 30%. Nel 2023 il flusso di capitali in uscita è stato del 13%, ma una parte si è riconvertito sul mercato obbligazionario. Le vendite in borsa sono continuate anche quest'anno, per circa 2 miliardi di dollari secondo Bloomberg

21/02/2024

La Pboc abbassa il tasso a medio termine per aiutare l'immobiliare

È stato invece lasciato invariato il tasso a un anno, al 3,45%. È la prima volta che viene tagliato il tasso a 5 anni da quando è stato scelto come riferimento per l'intero sistema bancario. Ma gli analisti sono scettici sul fatto che la mossa possa imprimere una vera svolta nella ripresa dell'economia. Si guarda piuttosto all'andamento dei consumi dopo le vacanze di capodanno

20/02/2024

Bloccate in Usa Audi Porsche e Bentley per i componenti cinesi

Del clima di tensione tra le due super potenze ne fa le spese il gruppo tedesco Volkswagen a causa di un sotto-componente delle auto di lusso, che sembrerebbe prodotto da lavoro forzato, nella Cina occidentale

15/02/2024

Boselli neo presidente della Camera di commercio Italo Cinese

La Camera è ora integrata nella Italy China Council Foundation-ICCF, l'unica piattaforma in Italia che coinvolge direttamente imprese e soggetti istituzionali italiani e cinesi. Renzo Cavalieri vicepresidente Luigi Streparava presidente onorario

14/02/2024

Prorogati al 2027 i dazi Ue antidumping sulle piastrelle cinesi

Per le aziende collaboranti sono pari mediamente al 30% e 69,7% per le altre. Istituiti nel 2011 e prorogati nel 2017, servono a proteggere qualità e lavoro di un settore che vale 13,5 miliardi di euro e 55 mila posti di lavoro diretti. Soddisfazione di Confindustria Ceramica

14/02/2024

Per la Cina è il Nuevo Leon (Messico) la frontiera dell'export

Con l'occhio rivolto, ovviamente, al mercato statunitense, dove finiscono i prodotti finiti dei semilavorati che approdano in Messico per un totale di 475 miliardi di dollari. Ma ora anche questo paese ha alzato i dazi e per le imprese cinesi i ritorni non saranno quelli sperati

13/02/2024

L'uomo forte di Pechino alla guida delle Borse per ridare fiducia al mercato

Wu Qing è stato nominato a capo della China Securities Regulatory Commission (Csrc), l'autorità di regolamentazione del mercato locale. Soprannominato il «macellaio dei broker» per il giro di vite normativo attuato nei confronti dei trader nella metà degli anni 2000, Wu è un veterano del comparto bancario

08/02/2024

Auto e casa, arrivano gli stimoli per aiutare l'economia cinese

Il viceministro del commercio, Sheng Qiuping, ha preannunciato la politica di aiuti pubblici per aiutare i consumi., che riguarderà anche l'acquisto di elettrodomestici e la ristrutturazioni delle case. Sul fronte immobiliare, il programma di finanziamento 'whitelist' darà priorità alla fattibilità del progetto, aiutando gli immobiliaristi in crisi. Liquidità al sistema da parte della Banca centrale

06/02/2024

Cina-Africa, rallenta l'interscambio ma cresce il deficit

Tuttavia nel 2023 l`aumento di 100 milioni di dollari su base annua ha reso il commercio bilaterale del 2023 un record, mentre il deficit commerciale dell`Africa con la Cina ha continuato ad espandersi, da 46,9 miliardi di dollari nel 2022 a 64 miliardi di dollari l'anno scorso

01/02/2024

Evergrande, i creditori esteri avranno un basso tasso di recupero

Il 26% del debito, oltre 300 miliardi di dollari, accumulato dal gruppo immobiliare cinese in default è offshore. Secondo uno studio dell'agenzia di rating americana i tassi di recupero sono in media pari a 2,8% nei casi di default offshore che coinvolgono sviluppatori cinesi. Il tasso di recupero sui default onshore per lo stesso tipo di emittente è dell'8,3%.

01/02/2024

Cina, rallenta la crescita in gennaio e sale il debito pubblico

Meno produzione e meno ordini deprimono l'indice manifatturiero, che resta in territorio negativo. L'indagine ha evidenziato che, a fronte di condizioni di mercato complessivamente deboli, i produttori sono diventati meno ottimisti all'inizio dell'anno rispetto al mese precedente. Il rapporto debito pil è salito al 287%

31/01/2024

La guerra nel Mar Rosso colpisce duro i traffici commerciali Est-Ovest

L'aumento dei noli è solo l'inizio di una catena di conseguenze in divenire, se non si sblocca la situazione del passaggio delle navi verso il Mediterraneo. Costi, ritardi, difficoltà di consegne sono all'orizzonte in Europa, perché il traffico via mare è ancora insostituibile per collegare le economie orientali ai mercati di consumo in Occidente

29/01/2024

L'agenzia dei cambi cinese conferma la fuga di capitali nel 2023, oltre 68 miliardi

Secondo i dati SAFE si è verificato un notevole deflusso di fondi riguardanti investimenti diretti, come quelli per la costruzione di fabbriche. L'ultima volta che gli investimenti diretti hanno registrato deflussi netti di fondi è stato nel 2016. Parte del fenomeno potrebbe essere generato dai grandi gruppi cinesi che aprono società all'estero per espandersi sul mercato globale

25/01/2024




Chiudi finestra
Accedi